Essiccatore alimentare, quanto consuma?

Calcolare i consumi di un essiccatore alimentare non è difficile, anche se parliamo di piccoli elettrodomestici che ancora devono farsi conoscere da una vasta platea di consumatori, avvezzi a utensili da cucina più popolari, quali il robot o il minipimer. Ancora, infatti, non è del tutto chiaro il compito di questo apparecchio che si è affacciato sul mercato da poco tempo, molto più conosciuto e utilizzato all’estero che in Italia. A scoraggiare la massiccia diffusione dell’essiccatore alimentare, che si sta rivelando uno strumento in grado di migliorare la vita anche sul piano della buona tavola e della salute di tutta la famiglia, può essere anche la credenza generata dalla convinzione, del tutto errata come vedremo, che la durata del procedimento di essiccazione, non meno di svariate ore, in media 10, ma anche un giorno intero faccia

Videoproiettori con tecnologia LCOS: perchè sceglierli?

I videoproiettori sono degli strumenti che si utilizzano principalmente nel campo professionale e del business; in effetti molto spesso i videoproiettori vengono utilizzati proprio per andare a proiettare su degli schermi molto grossi immagini, video, presentazioni di lavoro, schemi e così via. Spesso abbiamo potuto notare l’utilizzo di questi strumenti in conferenze, convegni, lezioni universitarie o anche in altre situazioni molto diverse tra loro. In effetti l’utilizzo di questi strumenti serve proprio a rendere fruibili questi file ad un pubblico molto vasto che si trova raggruppato nella stessa stanza. Negli ultimi anni però l’utilizzo del videoproiettore non si limita più esclusivamente a degli ambienti professionali, infatti molto spesso ne vediamo l’utilizzo anche a livello amatoriale e addirittura in casa dove il proiettore potrebbe trovare utile per la proiezione di foto, video o addirittura di film. Ecco perchè ormai in commercio